A Corbetta si rafforza il legame tra Comune ed Auser: sono 30 i ‘nonni vigili’

    109

    CORBETTA – Venerdì 3 Febbraio 2017, presso il Palazzo Comunale, di via Cattaneo si è tenuto un incontro tra una delegazione di Auser Corbetta e l’Assessore ai Servizi Sociali Linda Giovannini. Si consolida in maniera sempre più importante la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale corbettese e l’Associazione Auser Corbetta che garantisce sul territorio la presenza e l’attività di ben 30 nonni vigili.

    nonnicorb

    “Il contributo dei nonni vigili è importante – ha affermato l’assessore Giovannini – perché si tratta di un’attività volontaria preziosa, spesa al servizio della città e dei nostri giovani cittadini”. Durante l’incontro l’Amministrazione Comunale ha consegnato ai nonni vigili apposite fascette catarifrangenti da indossare sul braccio, per una maggiore riconoscibilità sul territorio, durante i servizi volontari.

    Articolo precedente‘Vittuone sotto la tutela di altri paesi?’: ‘Insieme’ va all’attacco
    Articolo successivoCon Asm la voce dei giovani di Magenta, Robecco e Santo Stefano ‘si diffonde’