A Corbetta, da Gloss Nails & Beauty, si entra in un sogno.. di Emanuela Arcidiacono

746

 

CORBETTA  Avete mai avuto la sensazione di entrare in un sogno? Di sentirne il profumo, di scorgerne i dettagli, di vederlo realizzato? La prima volta che sono andata da Gloss, è stata esattamente questa la sensazione che ho provato.

Un ambiente ovattato ed accogliente.

Splendide tappezzerie alle pareti.

Musica di sottofondo raffinata e rilassante,  ma anche tante, tante risate.

Francesca e Valeria mi hanno invitata nel loro regno incantato per un tour guidato.

A Corbetta, in via Dante Alighieri 4, a due passi dall’elegante salone di acconciature di Barbara Oldani, accanto al celeberrimo Hello Cafè, è stato di recente inaugurato un salone di bellezza unico nel suo genere, Gloss Nails & Beauty.

La prima cosa che colpisce l’occhio del visitatore è la quantità di luce, che entra dalle finestre e lascia scorgere il terrazzo.

Fiorito ed arredato, pronto ad accogliere le clienti, anche per un caffè e due chiacchiere.

In un tale clima di giovialità sentirsi a casa è un attimo.

In questo luogo magico sarà possibile effettuare i più attuali rituali di bellezza per viso e corpo, oltre ai tradizionali trattamenti di estetica e prendersi cura a 360 gradi delle proprie unghie, con tecniche di ricostruzione, smalto semipermanente e tutti i dettagli che la più recente teoria onicotecnica fonde al glamour.

 

Ed è davvero tanto l’oro che luccica in questa location.

Gloss Nails & Beauty – Contatti: Nails 347.6859496 (Vale) – Beauty 338.1479608 (Francy)


All’ingresso nel salone, dietro il bancone, dove Francesca e Valeria saranno pronte ad accogliervi  con il sorriso stampato sulle labbra, resterete colpite da una splendida cornice tappezzata con foglie oro e tortora su cui troneggia la scritta Gloss.

E la storia di questo foglio di tappezzeria racchiude la storia di questo centro estetico, e la genesi della sua nascita.

Parlando con Valeria e Francesca sono rimasta colpita dalla loro caparbietà, dal loro coraggio  nell’intraprendere un’attività imprenditoriale in un periodo storico complesso come il nostro, a seguito di una crisi sanitaria e di un lockdown mondiale e dall’istinto che diceva loro che quella fosse la strada giusta da percorrere, nonostante le difficoltà, i sacrifici e la fatica.

E non penso di sembrare retorica quando sostengo che per una donna i sacrifici sono ancora più importanti.

Il concetto stesso di responsabilità, l’attaccamento alla famiglia, il costante sentimento che dilania le mamme che esercitano il loro lavoro con professionalità e dedizione, ma desiderano parimenti occuparsi dei loro bambini, seguirli nella crescita, essere presenti.

Ammiro la forza di due donne, di due ragazze, concedetemelo, che hanno deciso di prendere in mano le redini della propria vita e realizzare i propri sogni e quel foglio di tappezzeria ne è la riprova.

Era stato acquistato da Francesca qualche anno fa, insieme a molti altri, per adornare il salotto della nuova casa, ma il colore e la forma non erano adatti a nessuna parete.

Quando Francesca e Valeria sono entrate la prima volta in quello che sarebbe stato il loro salone, hanno immediatamente immaginato come avrebbero voluto decorarlo.

Repentina è stata la sensazione che quel luogo sarebbe stato loro, come nel rendering del miglior architetto, il loro sogno in 3d si stava materializzando davanti ai loro occhi, e quel foglio di tappezzeria, perfetto per dimensione e colore, per la parete dietro al bancone, senza neppure tagliarne un centimetro, è stato il segno del destino che il loro futuro si sarebbe svolto li.

Francesca, make up artist oltre che estetista molto qualificata, a seguito della decennale esperienza nei più prestigiosi saloni milanesi di Aldo Coppola, ha conosciuto la realtà locale lavorando a Magenta per qualche anno ed è proprio il mash up tra città e provincia a rendere il suo lavoro sempre all’avanguardia ma anche spumeggiante ed accessibile.

Ogni volta che hai occasione di mettere il tuo viso o il tuo corpo nelle sue mani vivi un’esperienza, non un semplice trattamento estetico, per la passione che ci mette e per un quid che madre natura le ha donato, che rende ogni suo gesto magico.

Valeria è stata per oltre dodici anni la titolare di un’attività commerciale a Magenta, di cui è molto orgogliosa, dove si occupava di prodotti di bellezza e cosmetici all’ingrosso ed al dettaglio per parrucchieri ed estetiste, e dove ha imparato a comprendere le sfaccettature dell’animo umano.

La passione per le unghie è arrivata dopo, ma l’ha travolta completamente, rendendola la sua professione; prendersi cura delle sue clienti è il suo marchio di fabbrica, molto riservata da principio è una persona tutta da scoprire.

Quando entrerete al Gloss, per rilassarvi e prendervi cura di voi, ricordate, che nelle instagram stories di queste ragazze, tra le storie in evidenza, potrete scorrere immagini di loro alle prese con la ristrutturazione, con pavimenti da pulire, cabine da allestire, materiale da organizzare, ma con un unico tema musicale di sottofondo, quello principale di Cenerentola, “i sogni son desideri, chiusi in fondo al cuor….”

E vedere un sogno realizzato, non capita tutti i giorni.

Emanuela Arcidiacono

Photo credits di Aronne Restelli

Articolo precedente++Crisanti: le mascherine a scuola.. non servono a contenere il virus. E Speranza, ovviamente, le mantiene
Articolo successivoCuggiono, oggi e venerdì due nuovi appuntamenti per l’Ecoistituto Valle del Ticino