A Cisliano è tempo di teatro

    110

     

    CISLIANO – Grande spazio al teatro a Cisliano per la Stagione 2018-2019: il Comune di Cisliano e l’Associazione di promozione sociale e culturale Frazione Mondo propongono una serie di corsi e spettacoli con finalità educative, sociali e comunicative per tutte le fasce d’età presso il Centro Polifunzionale del paese.

    Per i bambini in età prescolare si propongono tre serie da 10 incontri focalizzati rispettivamente su danza, musica e teatro tra dicembre e giugno, il sabato mattina. Due i gruppi previsti: “Primi Passi” per i piccoli di 2 anni (con genitore) e “Gioco” per i bimbi dai 3 a 5 anni.

    La proposta “Laboratorio Teatromusica”, corso annuale, si declina invece in quattro versioni: per bambini in età scolare dai 6 ai 10 anni e per preadolescenti dagli 11 ai 13 anni, entrambe il venerdì pomeriggio, e per ragazzi dai 14 ai 18 anni e per adulti rispettivamente il giovedì pomeriggio e il giovedì sera.

    Da evidenziare anche il corso annuale “Canto Corale” per bambini il mercoledì pomeriggio e il corso “Dolce Attesa”, sempre il mercoledì, in cui la musica sarà una guida delicata che aiuterà i futuri genitori a mettersi in relazione con il proprio bambino e vivere con gioia l’attesa (disponibile come percorso sia individuale sia di gruppo).

    Non mancheranno naturalmente anche gli spettacoli, che avranno luogo presso l’Auditorium G. Magenti di Cisliano: si inizia domenica 23 settembre alle 15.00 con lo spettacolo per bambini (e genitori) “Grauau”, ispirato al fumetto “Chi ha paura della volpe cattiva” di B. Renner e seguito da laboratori con merenda, per proseguire alle 18.30 con “Un teatro da paura”, per capire e affrontare con un pizzico di umorismo le paure che inevitabilmente ci accompagnano nella vita. Domenica 28 ottobre alle 17.00 appuntamento per lo spettacolo “A toccare la punta degli alberi”, per bambini da 7 anni in su, che racconta la storia di un bambino alle prese con la sfida di diventare grande, e per finire sabato 24 novembre alle 21.00 con il concerto “Tributo a De Andrè”, a cura di Libera Interpretazione.

    Per informazioni è possibile contattare la segreteria dell’Associazione Frazione Mondo: 0287176899.

    Articolo precedenteMagenta, tutte le info per aderire a Nidi Gratis
    Articolo successivoRegione, bando di concorso per le scuole sul ricordo delle Foibe. Trezzani: ‘Un’ottima iniziativa’