8 marzo 2021, Magenta celebra la Giornata internazionale della Donna

    68

    MAGENTA – In occasione della Giornata Internazionale della Donna che si celebra oggi, lunedì 8 marzo, l’Amministrazione comunale e in particolare l’Assessorato alle Pari Opportunità vogliono sottolineare la ricorrenza con un’iniziativa semplice ma dal significato fortemente simbolico: in alcuni punti della città sono state installate delle sculture di donna realizzate dall’artista magentino Luca Borchio.
    “Con questa iniziativa vogliamo sottolineare l’impegno e l’importanza della donna in ogni ambito della vita quotidiana e renderlo visibile grazie all’installazione di queste opere che ci sono state donate dall’artista Luca Borchio. Un piccolo gesto che vuole anche ricordare l’impegno straordinario affrontato da tutte le donne in questo anno così difficile”, ha detto il sindaco di Magenta, Chiara Calati.

    “È un semplice ma sincero omaggio alla donna – ha commentato l’Assessore alle Pari opportunità, Patrizia Morani – Anche in un periodo così straordinario e difficile abbiamo voluto sottolineare questa ricorrenza e ci è sembrato bello farlo così, facendo in modo che la ‘presenza’ femminile, attraverso queste sculture, si percepisse in quei luoghi dove abitualmente si passa o ci si reca per necessità”.
    In particolare, una delle opere è stata collocata in prossimità dell’ospedale di Magenta come segno di gratitudine a tutte le donne, medici, infermiere e ausiliarie del Fornaroli per l’impegno espresso in questo difficile anno.
    L’Amministrazione comunale ringrazia l’artista Luca Borchio che ha collaborato alla realizzazione dell’iniziativa e che ancora una volta regala le sue opere alla città.

    Articolo precedenteCamCom italo-russa: Italia potrebbe produrre Sputnik V da giugno
    Articolo successivoMagenta, terza spaccata in una notte: colpito anche il Sushiko di via Espinasse