+60enne di Gaggiano colpito da infarto a Malpensa: è morto all’ospedale di Legnano

547

 

GAGGIANO Morte improvvisa e tragica, ieri sera, all’Aeroporto di Malpensa, per un uomo residente a Gaggiano.

E’ accaduto come detto domenica 10 luglio, attorno alle 19.00, quando l’uomo era in procinto di partire: il 60enne stava appunto per  effettuare le operazioni di check in al T1 di Malpensa,  quand si è accasciato improvvisamente colpito da arresto cardiaco.

In pochi attimi è stato soccorso inizialmente dall’equipe medica interna e poi dagli equipaggi di AREU fatti convergere al terminal. Nonostante i prolungati tentativi di rianimazione, protratti fino all’arrivo in ospedale a Legnano, l’uomo è deceduto.

Non è chiaro, al momento, se siano stati utilizzati o meno i defibrillatori automatici posizionati dall’estate scorsa nell’aeroporto in provincia di Varese, strumenti che se impiegati tempestivamente possono aumentare le chance di sopravvivenza.

Articolo precedente+Magenta e Abbiategrasso: quanto guadagneranno sindaco e assessori? Tutte le indennità
Articolo successivoLegnano, giovedì 14 i burattini del Tirinnanzi al castello Visconteo