Il cardinale Mario Delpini in visita a Dairago

137

DAIRAGO – Un anniversario importante esigeva un personaggio importante e di rilievo. Per festeggiare a dovere il cinquecentesimo anniversario del santuario della Madonna in campagna, la comunità di Dairago si è regalata la presenza dell’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini.

I dairaghesi sono accorsi numerosi per salutarlo e abbracciarlo e la loro emozione è riassunta nelle parole del sindaco Paola Rolfi: “ringrazio monsignor Delpini per aver condiviso con tutti noi l’attaccamento della nostra comunità al santuario dairaghese- ha scritto in una nota – per la sua omelia intensa, densa di significati in cui ha posto al centro l’uomo  per la sua disponibilità, gentilezza e semplicità , ringrazio i sindaci, le forze dell’ordine e le autorità religiose presenti”. Il primo cittadino ha ringraziato anche il parroco della chiesa di san Genesio, don Giuseppe Alloisio, la parrocchia e le associazioni che non hanno fatto mancare il loro apporto di presenza e contributo alla riuscita della giornata. E nei grazie è raccolto anche quello “agli alunni delle scuole di Dairago per gli stupendi disegni sulla Madonna del latte , testimonianza di un attacamento che, come ha sottolineato monsignor Delpini, affonda le sue radici nel passato, è vivo nel presente ed è proiettato nel nostro futuro”.

Cristiano Comelli

Articolo precedente+Codacons: in 1 anno benzina +28%, gasolio +37. Esposto a 104 Procure
Articolo successivoRegione Lombardia, nuove misure per migliorare la qualità dell’aria