++Il sottosegretario Costa: ‘Sì a studenti senza mascherina nelle scuole’. Lo dica a Speranza…

84

 

MILANO   Per togliere le mascherine a scuola in queste ultime settimane di lezioni e durante gli esami “c’è bisogno di un decreto, non lo si può fare con l’ordinanza perché questa è una norma presente appunto all’interno del decreto.

 

Pur essendoci sensibilità diverse all’interno del Governo, mi auguro che si creino le condizioni per dare questo segnale per l’ultimo scorcio di anno scolastico e soprattutto per tutta la sessione degli esami, che comunque deve ancora iniziare”. E “non c’è dubbio che questa è una scelta che, se si decide di fare, va fatta nel giro di pochi giorni per dare un segnale, altrimenti sarebbe inutile”. A spiegarlo è il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenuto su ‘Radio 24’.

C’è stato un confronto su questo argomento con il ministro Roberto Speranza? “Io ne ho parlato perché credo che sia un atto di coerenza e anche un gesto di fiducia agli italiani – ha detto Costa – Ritengo che quando i nostri ragazzi, i nostri bambini, sono a scuola durante le lezioni, e quindi seduti al proprio banco, sia questa una condizione nella quale si possa prevedere di togliere le mascherine. Anche perché i ragazzi che al mattino a scuola tengono la mascherina, al pomeriggio vanno al centro commerciale senza, quindi credo che sia una questione anche di coerenza e credo che la politica si possa assumere questa responsabilità per fare questa scelta”.

Articolo precedente+Peste suina: 2 milioni di cinghiali in Italia, situazione fuori controllo
Articolo successivoLa Terra Desolata di T.S. Eliot: torna lo spettacolo cult di Annig Raimondi al Pacta di Milano