Cuggiono, oggi e venerdì due nuovi appuntamenti per l’Ecoistituto Valle del Ticino

276

 

CUGGIONO  Altri due appuntamenti per il sempre dinamico sodalizio dell’Ecoistituto Valle del Ticino di Cuggiono.

 

Mercoledì 18 maggio ore 21 – Le Radici e le Ali – Via San Rocco 48 – Cuggiono

COMUNITA’ ENERGETICHE RINNOVABILI. Cosa sono, perchè è importante realizzarle anche qui da noi

Una comunità energetica è un’associazione composta da cittadini, associazioni, enti pubblici locali, aziende, attività commerciali, le quali scelgono di dotarsi di infrastrutture per la produzione di energia da fonti rinnovabili e sviluppare l’autoconsumo attraverso un modello basato sulla condivisione.

Si tratta di una forma energetica collaborativa, incentrata su un sistema di scambio locale per favorire la gestione congiunta, e ridurre la dipendenza energetica dal sistema elettrico nazionale.

In questo modo i consumatori passivi si trasformano in consumatori attivi e produttori (prosumer).

In questo primo incontro saranno con noi: Sergio Venezia già presidente di CO energia e Giacomo Cantarella di Epq, gruppo Dolomiti energia.

P.S. Messaggio in bottiglia a qualche giovane: se ti stai specializzando in discipline scientifiche, ambientali, energetiche… contattaci, partecipa anche tu a questo percorso di sostenibilità che a breve sarà sempre più all’ordine del giorno. 348 351 5371

 

Venerdì 20 maggio ore 21 – Le Radici e le Ali – Via San Rocco 48 – Cuggiono TALK per guardare da più punti le nuove tecnologie.

La tecnologia, utilissimo strumento, quando viene usata in modo inappropriato può diventare un problema. Un gruppo di giovani professionisti con brevi interventi affronteranno il tema da diversi punti di vista. Saranno con noi: Stefano De Ciechi (Informatico)- Pietro Tivelli (fisioterapista)-Fabrizio Giani(biologo nutrizionista)- Chiara Gualdoni (docente medie)- Serena Longoni (artista)- Novella Paganini (assistente sociale)

Articolo precedenteA Corbetta, da Gloss Nails & Beauty, si entra in un sogno.. di Emanuela Arcidiacono
Articolo successivoAbbiategrasso: domenica 22 Giornata del Verde Pulito (con Amaga)