Villa Cortese: ripartono i laboratori del centro di aggregazione ‘Il Bivio’

152

VILLA CORTESE – Dal cinema al teatro allo skate. Tutto a servizio del coinvolgimento  creativo, responsabile, aggregativo dei giovani e nell’intento di far emergere le loro energie migliori. A beneficio di loro stessi e della comunità di cui fanno parte. Ripartono a Villa Cortese i laboratori del centro di aggregazione “il Bivio”. 

L’opportunità, sottolinea il primo cittadino Alessandro Barlocco con i promotori delle iniziative, “è un’opportunità per i ragazzi delle scuole medie dopo due anni difficili per loro a causa di restrizioni varie”.   I laboratori saranno proposti fino a venerdì 10 giugno nella sede del “Bivio” in via San Grato a partire dalle 16.

Risorsa preziosa per intercettare le esigenze delle giovani generazioni che risiedono sul territorio, il centro di aggregazione “è un centro educativo per ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado – spiegano i suoi animatori – e promuove la socializzazione tra pari progettando percorsi di supporto scolastico, ricreativi, sportivi e culturali con la presenza di educatori professionali qualificati”.

Cristiano Comelli

Articolo precedenteZordan “Sostenibilità e innovazione cambiano il retail”
Articolo successivoSan Vittore Olona: promuovere la legalità tra gli studenti del Carducci attraverso una serie di iniziative