E chi lo direbbe: Amazon perde quasi 4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2022

435

 

Amazon chiude il primo trimestre del 2022 con perdite per 3,8 miliardi di dollari, rispetto a un utile di 8,1 miliardi nello stesso periodo dell’anno precedente.

I ricavi sono stati pari a 116,4 miliardi di dollari, in linea con i 116,3 previsti dagli analisti.

Il piu’ grande rivenditore online del mondo ha previsto per il secondo trimestre un fatturato netto compreso tra 116 e 121 miliardi per il secondo trimestre, sotto le attese degli analisti che si aspettavano un dato di 125,48 miliardi. Le azioni della societa’ hanno subito segnato un calo del 9% nel trading after hours dopo aver guadagnato il 4,65% nella seduta giornaliera.

Il rosso trimestrale di Amazon e’ legato in parte alla perdita da 7,6 miliardi sul suo investimento in Rivian, la societa’ che produce veicoli elettrici e che ha perso piu’ della meta’ del suo valore nei primi tre mesi dell’anno. Amazon nel primo trimestre ha registrato un calo delle vendite online del 3,3% a 51,13 miliardi, mentre quelle nei negozi fisici sono salite del 17% a 4,59 miliardi. I ricavi di Amazon Web Service sono saliti del 37% a 18,44 miliardi, sopra le attese degli analisti. Meglio del previsti anche le vendite in Nord America, cresciute del 7,6% a 69,24 miliardi.

Articolo precedente+Boffalora, bilancio da Nababbi: zero aumenti di tasse, 22 milioni di euro per opere pubbliche
Articolo successivoCrisi Emerson Rescaldina, Scurati: segnali positivi