Milano: giovedì 28 sciopero trasporti di 4 ore, servizi ATM a rischio

170

 

 

MILANO   Per giovedì 28 aprile la Segreteria Nazionale dell’Organizzazione Sindacale CONF.A.I.L. – F.A.I.S.A. ha proclamato uno sciopero nazionale del TPL di 4 ore, che interesserà anche i lavoratori del Gruppo ATM S.p.A.

L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana sarà possibile nella fascia oraria dalle ore 8.45 alle ore 12.45. Lo sciopero è stato indetto “per rivendicare il rinnovo del C.C.N.L. di categoria scaduto nel 2017, rispetto al quale la revisione delle retribuzioni in relazione all’aumento del costo della vita in atto, la sicurezza sul lavoro anche alla luce delle inedite problematiche introdotte dalla pandemia da SARS-COV19 tuttora in corso, l’orario e l’organizzazione del lavoro, ivi compresa quella dello smart working”.

Nel rispetto delle disposizioni in materia di informazione all’utenza, le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni, sono disponibili per ATM S.p.A. sul sito internet dell’Azienda al seguente link:
https://www.atm.it/it/IlGruppo/personale/Pagine/Adesionescioperi.as px.

Articolo precedenteQuiEuropa Magazine – 23/4/2022
Articolo successivo****AGRITURISMO LA GALIZIA – CUGGIONO (MI)