Novara/2: automobilista sbanda e distrugge la Testa di Cavallo

316

 

NOVARA La “Testa di cavallo”, una scultura in acciaio inox che adornava una grande piazza a Novara, opera di Helidon Xhixha, artista di origine albanese conosciuto in tutto il mondo e divenuto famoso per il suo monumentale “Iceberg”, una scultura di quattro metri installata nelle acque del Canal Grande in occasione della 56 Biennale di Venezia, e’ stata completamente distrutta nel corso di un incidente stradale avvenuto ieri notte.

Un’auto, per cause ancora al vaglio degli inquirenti sfuggita al controllo del conducente, si e’ abbattuta violentemente contro il monumento che era collocato al centro di una rotonda, per poi schiantarsi contro il muro di un fabbricato. La scultura e’ andata in pezzi. L’opera era stata una delle tre vincitrici di un concorso bandito dal Comune di Novara nel 2005, ed era stata acquistata dall’amministrazione insieme ad altri due monumenti, uno di Riccardo Cordero e uno di Giuseppe Marinucci, collocati in altre due piazze della citta’.

Articolo precedenteNovara, s’insedia il nuovo Questore: è Alessandra Faranda Cordella
Articolo successivoIl Gip di Busto Arsizio lascia in carcere l’omicida di Carol Maltesi