Magenta: acquistate da Aicit due apparecchiature all’avanguardia per i reparti di Radiologia e Urologia del Fornaroli

182

 

MAGENTA  Ancora pochi mesi e altre due apparecchiature verranno donate dall’Aicit Magenta all’ospedale Fornaroli. Si sono, infatti, concluse le trattative per l’acquisto di un ecotomografo da destinare al reparto di Radiologia e di resettori bipolari per l’Urologia.

Strumentazioni all’avanguardia costate rispettivamente 50mila euro e 14.900 euro, ma in realtà del valore complessivo decisamente superiore, pari a circa 90mila euro. L’arrivo di queste due apparecchiature è stato ufficializzato dal presidente di Aicit Daniele Bolzonella durante la consegna di una donazione allo stadio di Robecco da parte del Concordia Club Flavio Cislaghi.

“Donazioni come quella ricevuta domenica sono importanti perché ci consentono di cercare nuove apparecchiature da destinare al nostro ospedale – ha spiegato Bolzonella – contiamo di effettuare la consegna prima dell’estate”.

 

Articolo precedenteNovara, posticipato al 29 aprile il concerto di Claudio Baglioni
Articolo successivo‘Andavamo tutti dal Penati..’ Corbetta dice addio ad Ambrogio, il pioniere dell’elettronica di consumo