Inveruno: cordoglio tra i Vigili del Fuoco volontari e in tutto il territorio per la scomparsa dell’ex capo distaccamento Roberto Ferligoi

157

INVERUNO –  Profondo cordoglio tra i Vigili del Fuoco volontari di Inveruno e in tutto il territorio per la scomparsa dell’ex capo distaccamento Roberto Ferligoi. Classe 1952 nativo di Monfalcone in provincia di Gorizia, Ferligoi è entrato nei vigili del fuoco volontari di Inveruno nei primi anni 70 poco più che ventenne, dopo aver frequentato da ragazzino la vecchia caserma di viale Lombardia al fianco dei veterani del distaccamento imparando il “mestiere” di pompiere seguendo in bicicletta l’autopompa che andava sul luogo dell’evento ed esercitandosi al fianco di altri giovani aspiranti che a loro volta sono poi diventati pompieri negli stessi anni.

Nel 2006 ha frequentato il corso per diventare capo squadra e successivamente ha ricoperto la carica di capo distaccamento fino all’età del pensionamento avvenuto nel 2012.
Ha continuato comunque a frequentare la caserma negli anni successivi fino a poco prima che la una brutta malattia, alla fine del 2021, lo ha costretto a mollare. Nella caserma di viale Lazzaretto rimarranno per sempre il suo volto di uomo pronto ad aiutare chi era in difficoltà e i suoi insegnamenti.

Articolo precedenteValorizzare il Villoresi: accordo sottoscritto con il comune di Buscate
Articolo successivoBasso Pavese: in corso il rinforzo dell’impianto della Chiavica del Reale. Finanziati dal Ministero lavori per quasi 3 milioni di euro