+Lombardia, vento e sole da lunedì: massime in aumento

112

 

 

MILANO  Favonio in pianura nelle ore centrali di lunedì. Attenuazione del vento martedì, con tempo stabile e soleggiato. Lo rende noto l’Arpa Lombardia nel suo bollettino meteo regionale.

Domani, domenica 6 febbraio, nubi basse o nebbie al mattino sulla pianura e in Appennino, soleggiato o al più velato sulle Alpi; nel pomeriggio nubi più marcate sui rilievi, con nubi basse residue sulla bassa pianura. Deboli nevicate sui rilievi settentrionali di confine in tarda serata. Temperature minime e massime in lieve calo sulla pianura, in lieve aumento sulle Alpi. In pianura minime tra 0 e 3 gradi, massime tra 8 e 10 gradi.

Lunedì progressive schiarite con nubi residue sulle Retiche ma altrove cielo sereno o al più velato. Precipitazioni: deboli sparse su Alpi e Prealpi alla notte ed al mattino, più significative sulle zone settentrionali di confine. Temperature minime in lieve aumento;
massime in calo in montagna, in pianura in marcato aumento anche per effetti di foehn. Minime in pianura intorno a 2 gradi, massime intorno a 12 gradi. Venti: in pianura in rapido rinforzo e fino a localmente forti da nordovest; in montagna forti da nord-nordovest, molto forti sulle cime. A carattere di foehn in pianura e nelle valli. In parziale attenuazione alle quote più basse in serata.

Articolo precedente+Milano, tre minorenni arrestati per lesioni e furto a festa liceale
Articolo successivo++Beppe Sala rinuncia alla candidatura alle Regionali: ‘Non mollo Milano’