Rompono la porta del treno con un martelletto, due minori denunciati sulla Albairate – Saronno

133

Soppresse due corse, presi grazie all’intervento di una capotreno

SEREGNO MB – Due ragazzini di 16 e 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri per aver vandalizzato due treni della linea Trenord Albairate-Saronno, in stazione a Seregno (Monza), provocando la soppressione di due corse, ieri sera.

 


A quanto emerso, mentre erano a bordo di uno dei due treni, arrivati in stazione i due minori hanno preso il martelletto frangivetro in dotazione e hanno frantumato un’anta della porta scorrevole del vagone. Grazie all’intervento di una capotreno, che ha dato l’allarme e rincorso i due vandali, i carabinieri li hanno bloccati.
I due minori, rispettivamente di Seveso e Bovisio Masciago (Monza), sono stati denunciati anche per interruzione di pubblico servizio. Oltre a interrompere la corsa del treno su cui viaggiavano, a causa loro e’ stato soppresso anche il treno “Seregno – Milano Porta Garibaldi”.
In corso le indagini per l’individuazione del terzo giovane che ha preso parte all’atto vandalico.

 

Articolo precedenteTamponi nelle scuole a Magenta: Gelli e Aloi in campo per un servizio dedicato.
Articolo successivoCampagna antinfluenzale prosegue presso il proprio medico di base o nei centri territoriali