Oggi è WORLD PIZZA DAY.. E Pasquale Moro compie 40 anni!

268

ROBECCO  Compiere gli anni (e che compleanno.. 40!) nella Giornata Mondiale della Pizza dev’essere il massimo, per un pizzaiolo. 

Ed ecco che anche noi di Ticino Notizie festeggiamo nel dovuto modo Pasquale Moro, classe 1982, che da Robecco sul Naviglio è partito alla conquista di una posizione importante nel novero dei grandi pizzaioli, tanto da vincere persino il Campionato del Mondo di Pizza in Pala a Rimini.

Con la sua Casa della Pizza di via Dante, e le sue molteplici attività di consulente ed organizzatore di eventi in ogni parte d’Italia, Pasquale ormai è diventato un nome di quelli che contano nel sempre più esplosivo e universalmente noto mondo della pizza. Tradizionale o gourmet poco importa: la pizza è UNA, poi le sue interpretazioni centinaia.

Ed è proprio nella giornata di Sant’Antonio Abate – 17 gennaio – che ricorre il World Pizza Day, la festa mondiale della pizza celebrata proprio in occasione del santo protettore degli animali, dei fornai e pizzaioli. Un bel modo per onorare uno dei piatti più amati in tutto il mondo, da sempre e per sempre tra i preferiti degli italiani: i dati recenti parlano infatti di 8 milioni di pizze sfornate al giorno in tutta la Penisola, per un totale di quasi 3 miliardi in un anno e un giro d’affari di 15 miliardi. Un movimento economico che supera in tutto i 30 miliardi, stando a quanto riportato dall’indagine Cna agroalimentare. La preferita? Sempre lei, la tonda. Tradizionale e cotta a legna, che continua a essere la più ricercata e apprezzata, nonostante la crescita esponenziale delle pizze “gourmet”.

Se volete fargli gli auguri anche voi, da domani (oggi è lunedì, giorno di chiusura) andate a gustare una delle sue ultime creazioni (è in ottima vena, ultimamente..) in via Dante a Robecco.

Tanti auguri, Maestro!

 

 

Articolo precedenteContro i Comuni dei NO, e il terrore da Covid, VIVA I FAL0′ E VIVA LE TRADIZIONI
Articolo successivoMonza, la Gdf sequestra tre distributori di carburante