Molestie sessuali a Milano: nota del ministro Lamorgese.. sette giorni dopo

144

 

MILANO  “Quelli di Milano sono fatti gravissimi su cui la Procura della Repubblica ha immediatamente avviato le indagini per individuare i responsabili delle molestie e delle violenze che spero vengano assicurati al più presto alla giustizia”. Lo dichiara in una nota il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

“Le Forze di polizia – prosegue la titolare del Viminale – sono impegnate quotidianamente a garantire la sicurezza delle nostre città. Lo sforzo dovrà essere massimo per evitare che possano ripetersi analoghi deprecabili comportamenti”.

L’avvento tardivo della nota del Ministro, sette giorni dopo i fatti di Capodanno, manda su tutte le furie il centrodestra.

-“Il ministro Lamorgese apre la bocca in difesa delle donne solo dopo che la Lega ha chiesto a gran voce un suo intervento sulle violenze di Capodanno. Vergogna, un ministro – con l’aggravante di essere stato prefetto proprio a Milano – non dovrebbe aspettare una settimana per intervenire su fatti cosi’ gravi e non dovrebbe farsi scudo con le forze dell’ordine che sul campo ci mettono impegno e professionalita’. Meglio tardi che mai, ma ora la aspettiamo in Aula”.

Lo dice in una nota la deputata della Lega Laura Ravetto, responsabile dipartimento Pari opportunita’

Articolo precedenteMagenta: 25 anni di missione in Togo per Maristella Bigogno, un quarto di secolo raccontato da 23 anni dalle foto del calendario
Articolo successivoDesio, percepivano Reddito di Cittadinanza senza requisiti: in 5 scoperti dai Carabinieri