Santo Stefano Ticino affida ad ASM il servizio di igiene urbana

112

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

SANTO STEFANO  TICINO – L’Amministrazione comunale prosegue la collaborazione iniziata nel 2015 con l’Azienda Speciale Multiservizi Srl, con sede in Magenta, società in house totalmente pluripartecipata da Enti locali, per svolgere il servizio di igiene urbana.

Nella serata del 30 novembre scorso, il Consiglio Comunale ha infatti deliberato in merito al proseguimento dell’affidamento della gestione dei servizi di igiene ambientale per un periodo quinquennale in favore di A.S.M. S.r.l., secondo la modalità dell’in house providing. L’adesione a una società pubblica presenta il vantaggio di garantire al Comune una gestione in forma aggregata del servizio di igiene ambientale, che, mediante, il superamento della frammentazione gestionale, consentirà di trarre tutti i benefici organizzativi ed economici derivanti dal conseguimento delle relative economie di scala, ivi inclusa una maggiore contrazione dei costi generali e, nel tempo, un eventuale maturazione degli utili da reinvestire a favore dei Comuni soci. L’affidamento in house consente al Comune di dotarsi di un modello organizzativo più facilmente controllabile e particolarmente flessibile in relazione alle eventuali successive modifiche nelle esigenze gestionali del servizio che dovessero emergere, anche con riferimento alle prestazioni da erogare e/o all’attivazione di possibili sperimentazioni nell’erogazione del servizio stesso. L’Amministrazione Comunale, prosegue pertanto la collaborazione con ASM srl di Magenta dando continuità al servizio di raccolta rifiuti porta a porta, e alla gestione della piattaforma ecologia, con la finalità di migliorare la raccolta differenziata. Il Sindaco Dario Tunesi commenta: “In questi giorni sarà distribuito a tutte le famiglie, e alle aziende presenti sul territorio, il calendario della raccolta per l’anno 2022, sviluppato in collaborazione con ASM s.r.l. dove viene in modo particolare evidenziata la possibilità di utilizzare l’APP “RICICLARIO”. Con questa campagna informativa si intende fornire uno strumento semplice ed immediato per facilitare la gestione della separazione dei rifiuti, delle giornate di esposizione, e per avere informazioni sul servizio. La raccolta differenziata è una tematica sempre più attuale per una corretta gestione dei rifiuti e quindi per il rispetto dell’ambiente. Attraverso l’impegno costante e quotidiano di tutti noi nel separare i vari rifiuti è possibile ottimizzare il recupero di alcuni prodotti, lo smaltimento in forma naturale di altri e non ultimo, raggiungere un risparmio economico. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di migliorare il servizio al cittadino e nel contempo rispettare maggiormente l’ambiente che ci circonda, per fare ciò dobbiamo riciclare il più possibile perché il contributo di ognuno di noi, nei piccoli gesti individuali, diventi importante per la collettività. Grazie alla collaborazione di tutti i cittadini, il metodo della raccolta differenziata sul territorio di Santo Stefano Ticino ha ottenuto risultati di eccellenza, che tutti insieme possiamo ulteriormente migliorare”. Il Direttore generale di ASM, Aldo Amadori, rileva che “il miglior riconoscimento è stata la riconferma in seguito al buon lavoro svolto da tutto il personale ASM – ha detto il Direttore generale di ASM, Aldo Amadori – Il rinnovo quinquennale è anche frutto della stretta e fruttuosa collaborazione che si è da tempo instaurata con l’amministrazione comunale di Santo Stefano Ticino”. Certi della pubblicazione di quanto sopra esposto, porgiamo cordiali saluti.

 

Il Consigliere delegato all’Ambiente e Territorio Paolo Pavan

Articolo precedente++Contesa con Rete Gas: la Corte Costituzionale dà ragione a Inveruno, Busto, Marcallo, Cuggiono e Bernate
Articolo successivoLa primaria Behar e il Cisa Ovest Ticino vincono il Sottodiciotto Film Festival