Rho: Artigiano in Fiera chiude con 600mila visitatori

282

RHO  Con 1.800 artigiani, su 7 padiglioni, provenienti da 80 Paesi e l’adesione di 600mila visitatori si chiude il 12 dicembre a Fieramilano (Rho) la 25/a edizione di Artigiano in Fiera.

 

“Si e’ cosi’ affermato il desiderio della micro e piccola impresa di voler ripartire da manifestazioni come la nostra che si possono svolgere in assoluta sicurezza – spiega il presidente di Ge.Fi. Gestione Fiere Spa, Antonio Intiglietta -. Anche la partecipazione del pubblico e’ la testimonianza piu’ tangibile della voglia e del desiderio di riprendere la vita di sempre. Artigiano in Fiera ha dimostrato che tutto questo e’ possibile, essendo l’evento piu’ imponente accaduto in questo periodo nel mondo. Ripartiamo da questa positivita’ per costruire un futuro migliore”. Artigiano in Fiera, spiegano gli organizzatori, riparte anche da una “community di 1 milione di utenti che nell’ultimo anno si sono iscritti alla piattaforma digitale per mantenere una relazione costante con gli artigiani e per acquistarne tutto l’anno i prodotti. Su artigianoinfiera.it sono online piu’ di 2.000 micro imprese, delle quali 550 con una propria vetrina e documentazione foto-video per raccontarne la storia e svelarne il laboratorio, per un totale di oltre 20.000 prodotti in vendita”. La prossima edizione in presenza di Artigiano in Fiera e’ in programma dal 3 all’11 dicembre 2022 a Fieramilano

Articolo precedenteCagliari travolto a San Siro, Inter da sola in testa
Articolo successivo+Moratti: 23.252 prenotazioni per fascia 5-11 anni