24 studenti norvegesi della Bocconi fanno festa (in casa): sanzionati dai Cc

    146

     

    MILANO  Volevano celebrare la festa nazionale del loro Paese e per questo hanno organizzato una serata in un appartamento, andando però contro le regole anti Covid. Per questo 24 studenti fuori sede dell’università Bocconi, sono stati multati. 
    I giovani, di nazionalità norvegese, sono stati sorpresi dai miliari a Milano, in via Boscovich, dove erano stati segnalati al 112 schiamazzi all’interno di un appartamento.
          I carabinieri intervenuti hanno trovato i ragazzi, di età compresa tra i 23 e i 25 anni, radunati nell’appartamento di uno dei partecipanti.
    Tutti sono stati sanzionati per violazione del divieto di assembramento in abitazione e il mancato distanziamento.
    Articolo precedente‘++Buone notizie: chiude modulo di cura ad alta intensità all’ospedale in Fiera Milano
    Articolo successivoLe ricette di Laura- Torta di mele con glassa al Lambrusco