Gianetti Ruote: Tribunale respinge ricorso su licenziamenti

235

MONZA Il giudice del Tribunale di Monza boccia il ricorso presentato da Fiom Cgil Brianza, Fim Cisl Milano-Brianza e Uilm Milano Monza Brianza sulla procedura di licenziamento dei 152 lavoratori della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto.

Con ricorso ex art. 28 della legge 300/1970, depositato il 29 luglio scorso, le organizzazioni sindacali avevano presentato ricorso contro il provvedimento di chiedendo di accertare e dichiarare l’illegittimità della procedura di licenziamento collettivo per cessazione di attività e chiusura dello stabilimento avviata da Gianetti Fad Wheels in quanto comunicata a mezzo telegramma agli addetti presso lo stabilimento di Ceriano Laghetto in violazione di norme della legge 223 del 1991 e del cnnl dei metalmeccanici.

Articolo precedenteCuggiono: dopo tre giorni e due notti ritrovato Adamo, il cane dato per spacciato nel Ticino
Articolo successivoTrieste, tamponi gratis per i portuali fino al 31 dicembre. Salvini: e gli altri?