Ciclismo, il magentino Piccolo è sempre.. più grande! Vittoria alla Ruota d’Oro

341

 

MAGENTA- POGGIO BRACCIOLINI  Esulta la Viris Vigevano: ed anche Pontevecchio di Magenta può festeggiare. Ancora un centro per i ragazzi verde-rosso-blu, dove la sintonia e il lavoro dell’intera formazione hanno permesso al nostro Andrea Piccolo la conquista della 51^ Ruota d’Oro – 89 GP Festa del Perdono corso ieri a Terranova Bracciolini (AR).

Il corridore della Viris Vigevano, che il 6 settembre transitando per primo sui traguardo di Norcenni  aveva già vinto i Trofeo del Valdarno,  ha preceduto di 2″ Antonio Puppio della Qhubeka NextHash, terzo con un ritardo di 37″ Martin Marcellusi della Mastromarco.

Alla via della gara i più forti della categoria (fra di loro il campione italiano Benedetti e il campione del mondo Baroncini)  e quasi da subito ci sono stati dei tentativi di fuga, con ii gruppo però sempre attento. In occasione del primo passaggio sui Valcello, ad avvantaggiarsi è stato un drappello di sei corridori e, ripresi sulla salita di Monticello, l’attacco di Piccolo e Puppio, che in una volata a due si sono poi giocati la vittoria.

Sono settimane straordinarie per il baby campione del ciclismo residente a Pontevecchio: l’auspicio è che il momento continui. Forza Andrea!

 

Articolo precedenteArluno, il Comune sostiene la parrocchia San Pietro e Paolo
Articolo successivoLuca Morisi, Matteo Salvini e l’odore del sangue- di Matteo Spigolon