AssociazioniNews

20 anni di centro Melograno-Anffas, ieri la festa di Natale. Una lunga storia d’amore. Che continua

 

ABBIATEGRASSO – 20 anni di amore e passione per i più deboli ed esposti. 20 anni di centro Il Melograno, mentre quella di Anffas è una storia che ad Abbiategrasso comincia ancora prima. Al 1999 risale infatti l’inaugurazione dell’innovativa struttura che si occupa del Dopo di Noi, ossia la cura di persone disabili adulte e che col passare degli anni non  riescono più a essere supportate dalle famiglie di origine.

Ieri pomeriggio, nel centro di strada per Cassinetta, c’erano tantissime persone alla consueta e tradizionale festa di Natale, con ospiti, famigliari, amici e volontari e molte autorità politiche: il sindaco Cesare Nai, il suo vice Roberto Albetti, il presidente di Amaga Piero Bonasegale, Sara Valandro e Michele Pusterla, il sindaco di Ozzero Guglielmo Villani. Dalla Regione Lombardia c’era anche Silvia Scurati.

Alberto Gelpi e Massimo Simeoni hanno parlato del grande lavoro svolto, delle fatiche, delle difficoltà spesso normative, ed hanno lanciato anche l’idea di un ulteriore ampliamento degli spazi e dei servizi resi alle famiglie che devono convivere con la presenza di un figlio, una figlia o un parente disabile. Qualcosa che ti cambia la vita, nel profondo, ogni giorno.

C’erano anche gli artisti che hanno aderito alla proposta  dei gruppi “I Sognatori di Abbiategrasso” e  il “Festival Custom Rock and Blues”  i quali anche grazie a  Lalù di Diadema hanno voluto coinvolgere i ragazzi del Melograno, del centro di Abbiategrasso e anche di Rosate, coinvolgendo artisti, amici e volontari  creando il già noto calendario chiamato “Saranno famosi “, in vendita proprio  nel periodo pre natalizio: c’erano quindi Alberto Clementi, Sergio Sgrilli e Luca Cairati.

Silvia Scurati, da sempre vicina alle ragioni di chi soffre, ha assicurato il suo impegno per superare i problemi che dovessero porsi. Al termine il consueto brindisi di festa e lo scambio degli auguri.

E la riflessione che, dal 1999 ad oggi, al centro Melograno si è scritta una meravigliosa (ancorché spesso silenziosa) pagina di storia, di amore, di carità e di affetto. Una storia che prosegue, e lo farà ancora a lungo. Giorno dopo giorno, ora dopo ora.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi