14 milioni per le scuole superiori, ci sono anche ‘Einaudi’ ed ‘Alessandrini’

    67

     

    MILANO – Grazie al lavoro di squadra la Città metropolitana ha chiuso, con  Regione Lombardia, un Protocollo d’intesa che destina oltre 14 milioni  di euro a favore di 12 istituti scolastici di istruzione superiore per  realizzare interventi di efficientamento energetico. Si tratta di interventi dedicati alla riqualificazione e all’ammodernamento degli  edifici con l’obiettivo di ridurre il fabbisogno energetico per la  climatizzazione. Gli istituti della Città metropolitana coinvolti  potranno così rinnovarsi e, al tempo stesso, risparmiare energia.
    Senza contare l’importanza per gli studenti di poter studiare in  edifici confortevoli e sicuri.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    E’ un accordo importante che  la Città metropolitana, anche stazione appaltante per effettuare le  gare, gestirà in piena autonomia. Gli interventi dovranno essere
    realizzati entro il maggio del 2021.

    Ecco l’elenco completo delle scuole interessate.

    – Comprensorio scolastico Cimiano (Milano)
    – Comprensorio scolastico Niguarda (Milano)
    – Istituto Marie-Curie Sraffa (Milano)
    – Istituto Alessandrini (Abbiategrasso – Mi) 
    – Istituto Bottoni (Milano)
    – Istituto Einaudi (Magenta – Mi) 
    – Comprensorio scolastico di Parabiago (Parabiago – Mi) 
    – Istituto Puecher (Rho – Mi)
    – Istituto Ferraris Pacinotti (Milano)
    – Istituto Mattei (Rho – Mi)
    – Istituto Giordano Bruno (Melzo – Mi)
    – Centro Scolastico Argentia Marconi (Gorgonzola – Mi)

     

    Articolo precedenteMilano Mortara e Comitati, Pirola: ‘E’ un deja vu’
    Articolo successivoMorbillo: 4991 casi nel 2017, 787 in Lombardia, 4 morti