Parabiago: parte il Piedibus per i ragazzi della scuola di via Brescia

Condividi questo ArticoloShare on Facebook24Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

A Ravello si va a scuola a piedi. Partito il servizio di Pedibus per i ragazzi della scuola di via BresciaPedibus Parabiago_viaBrescia_gen2017 (2)

PARABIAGO – Lunedì mattina gli alunni della scuola di via Brescia a Ravello si sono dati appuntamento alle 8.00 per recarsi a scuola a piedi accompagnati da due vigili, dal Sindaco Cucchi e dall’Assessore Nebuloni. Ha preso così il via il servizio di Pedibus promosso dall’Amministrazione comunale con il supporto della Polizia Locale, nonché dell’Associazione Noi per la Città da sempre sensibile a questa iniziativa, dell’UATE Parabiago, dei genitori dei ragazzi e dei volontari che accompagnano gli studenti lungo il tragitto a piedi dai punti di ritrovo alla scuola. L’Amministrazione comunale doterà a breve i ragazzi e i volontari di una pettorina fluorescente in segno di riconoscimento, oltre a consegnare agli accompagnatori una paletta per fermare il traffico durante gli attraversamenti.Pedibus_logo

“Avviare il progetto Pedibus non è stato semplice – afferma l’assessore Adriana Nebuloni- ci è voluto un gran lavoro di collaborazione e sinergia tra comune e cittadinanza per garantire la sicurezza dei ragazzi nel percorso individuato. La presenza dei volontari ha sicuramente permesso di rendere realizzabile questo progetto in cui l’Amministrazione ha sempre creduto, ora speriamo che Ravello faccia da apripista per altre realtà scolastiche perché andare a scuola a piedi ha innanzitutto un valore in termini di mobilità sostenibile, ma permette anche ai ragazzi di riscoprire il piacere di camminare insieme scambiandosi pareri sullo studio, sui compiti o su altro. Insomma un’occasione quotidiana per socializzare che rende più piacevole il recarsi a scuola.”.

Due le linee attivate, una in partenza da via Cuoco (linea Calara) e la seconda da via Delle Viole – angolo via Delle Orchidee con arrivo a scuola previsto per le ore 8.20. Il Pedibus per ora è stato attivato come servizio sperimentale per la sola andata, ma si conta di implementarlo a seconda delle adesioni e del riscontro di famiglie e studenti.

Per tutta questa prima settimana di gennaio ragazzi, genitori e volontari saranno scortati da due agenti di polizia locale che insegneranno loro il giusto percorso da effettuare, un tragitto contrassegnato da una simpatica segnaletica verticale che permette di individuare facilmente le tappe e i punti di ritrovo. Appena le temperature lo permetteranno, presumibilmente in primavera, i percorsi verranno arricchiti da segnaletica orizzontale per rendere evidente ai ragazzi, con orme di piedi sull’asfalto, la strada da percorrere per raggiungere la scuola.

“Se siamo riusciti ad attivare il servizio di Pedibus, anche se in via sperimentale –afferma il Sindaco Raffaele Cucchi- lo dobbiamo alla capacità della nostra comunità di fare squadra: da una parte l’Amministrazione comunale che da sempre crede in iniziative come questa mettendosi al servizio dei cittadini e dei ragazzi, dall’altra la cittadinanza che si attiva per garantire il Pedibus per il bene degli studenti. E’ proprio il caso di dire che l’unione fa la forza.”.

Il Servizio di Pedibus è gratuito, aperto a tutti gli alunni della scuola di via Brescia e funzionerà anche in caso di brutto tempo nel rispetto del calendario scolastico. Non funzionerà nei giorni in cui siano previsti scioperi e le lezioni non siano garantite, in questi casi la scuola si premura di avvisare le famiglie.

QUESTO IL PERCORSO COMPLETO DELLE LINEE PEDIBUS PER LA SCUOLA DI VIA BRESCIA:

LINEA CALARA
Capolinea (Via Cuoco parcheggio Carrefour) partenza ore 8.00
1° fermata (via Pagano n.10) passaggio ore 8.05
2° fermata (via Emilia n.26) passaggio ore 8.10
3° fermata (via Toscana n.3) passaggio ore 8.15
Arrivo a scuola alle ore 8.20

LINEA DEI FIORI
Capolinea (parchetto via Delle Viole ang. via Delle Orchidee) partenza ore 8.10
1° fermata (semaforo via Minghetti) passaggio ore 8.15
Arrivo a scuola alle ore 8.20

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti