Nuova Casa di riposo di Magnago: l’Amministrazione precisa che…

Condividi questo ArticoloShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

MAGNAGO – Ha fatto molto rumore la presunta trattativa tra l’Amministrazione a guida ‘dem’ magnaghese e i vertici del gruppo Fondazione Mantovani – Sodalitas per la realizzazione di nuova Casa di riposo all’interno del territorio comunale.

Da qui alcune precisazioni che l’Amministrazione di Carla Picco ha inteso fare sulla vicenda: “Già nelle linee programmatiche 2012/2017 questa Amministrazione prevedeva la realizzazione d una struttura destinata a casa di riposo, intento ribadito successivamente nelle nuove linee programmatiche del mandato 2017/2022 nell’ambito del progetto “famiglia ed anziani” avendo identificato l’area di interesse. Con deliberazione n. 42 del 24/10/2017 il Consiglio Comunale, con riferimento all’area considerata, ha proceduto alla modifica della destinazione del sedime  da  Polo Scolastico – (art 15 norme PR1 -Servizi pubblici e di quartiere – aree per l’istruzione) a  Servizio Della Persona -Residenza Sanitaria Assistenziale (art 15 norme PR1 -Servizi pubblici e di quartiere – aree per attrezzature civili di interesse comune”.

“A compimento dell’iter deliberativo  – conclude la Nota –  si procederà con procedura ad evidenza pubblica all’assegnazione del diritto di superficie di tale area per l’intervento di cui trattasi. A tale procedura potranno partecipare tutti gli operatori interessati”.

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti