ESCLUSIVO – Corbetta, maxi villa in vendita da Sotheby’s. A parecchi.. milioni

Condividi questo ArticoloShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

 

CORBETTA – Fa parte delle cosiddette ‘trattative riservate’. Quelle che, per la natura degli immobili trattati, sono rivolte a un mercato in grado di spendere 2, 5, 10 o anche 15 milioni di euro per una casa.

La notizie è che una delle trattative attualmente più importanti, per tipologia dell’immobile, pregio e valore, riguarda Corbetta.

Città le cui origini  risalgono all’ VIII secolo A. C. quando era un insediamento celtico, mentre verso il II sec. A.C. passò sotto la dominazione romana. Nei secoli successivi arrivarono i Goti, i Longobardi e i Franchi, mentre il borgo diventava un feudo dell’arcivescovo di Milano Ariberto d’Intimiano.

Nel 1154 Federico Barbarossa assediò Corbetta e la distrusse come aveva già fatto con Magenta, Rosate, ed Abbiategrasso.  Durante il XVIII secolo a Corbetta furono edificate delle magnifiche ville,  che si aggiunsero alla ricca  villa Frisiani, edificata nel 1653. Costruite come dimore di villeggiatura, in breve  divennero il punto di riferimento di alcune grandi aziende agricole.

Ed è proprio una di queste ville ad essere ora in vendita, naturalmente considerando la tipologia della vendita la trattativa è stata affidata a Sotheby’s, forse la casa d’aste più famosa nel mondo, con sede nel Regno Unito e con centinaia di filiali nel mondo, la cui sede storica è in New Bond Street, a Londra. Sotheby’s fu fondata nel 1744 da un libraio, Samuel Baker.

Quella in vendita a Corbetta è una villa con decine di locali, un ampio giardino e molti bagni. Superficie, ovviamente, superiore ai 1000 metri quadri.

E il prezzo, ovviamente, ha parecchi zeri con un numero davanti. Diversi milioni (di euro).

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti