CronacaNews

Donna uccisa a Sozzago, indagato il compagno

E' un 46enne di Cerano

 

SOZZAGO – E’ indagato con l’accusa di omicidio preterintenzionale G. L., classe 1971, di Cerano (Novara), che secondo gli inquirenti sarebbe il responsabile della morte di Sara Pasqual, 45enne di Candelo (Biella), avvenuta la scorsa notte in una palazzina di Sozzago, piccolo centro del Novarese.

 

L’uomo, gia’ protagonista, in passato, di atti di violenza sia nei confronti della compagna – che non lo aveva mai denunciato e che in piu’ di una occasione aveva preso le sue difese – sia della propria madre e anche delle forze dell’ordine, e’ stato interrogato per tutto il giorno dai Carabinieri di Novara, ai quali si era consegnato questa mattina dopo l’allarme lanciato dai vicini di casa, preoccupati per i rumori che avevano sentito provenire dall’appartamento in cui viveva la coppia. L’autopsia sul cadavere della vittima, trovato nella sua stanza, con la porta chiusa a chiave dall’interno, verra’ fatta domani.

A uccidere Sara potrebbero essere state le conseguenze dell’ennesima lite con Gabriele, alcolista cronico come lei, conclusasi, come altre volte, con pugni, calci e botte.

(Fonte: Ansa)

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi