Croce Bianca Magenta: domani si festeggiano i primi 25 anni

Condividi questo ArticoloShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

MAGENTA – Venticinque anni di storia del soccorso sono molti e ce ne accorgiamo da come il soccorso oggi è cambiato. Nel 1992 bastava una linea telefonica che ricevesse le chiamate dei cittadini, la buona volontà di qualche coraggioso e intrepido volontario in camice bianco, un mezzo allestito con i presidi indispensabili per poter “trasportare” vittime di incidenti stradali o chi accusava un malore in casa il prima possibile all’ospedale più vicino. Oggi, nel 2017, il ruolo di un’associazione di soccorso rientra in una rete ben più grande e ben coordinata con volontari in formazione continua in
grado di fare elettrocardiogrammi, utilizzare defibrillatori, intervenire prontamente su un qualunque caso di soccorso, con ambulanze scattanti e allestite dei presidi più moderni ed efficienti. È così che oggi Croce Bianca Milano sezione di Magenta festeggia i suoi primi 25 anni, aprendo per l’occasione le porte della propria sede a tutti coloro che desiderano conoscere la sua storia e i suoi
successi attraverso i racconti di chi la rende viva ogni giorno. Un’opportunità per percorrere in modo insolito e originale le tappe che hanno contraddistinto i primi 25 anni di vita di un’Associazione costantemente presente sul territorio magentino con una forza importantissima di volontari di tutte le età.
Attraverso un percorso che guiderà da una tela interattiva alla successiva, si potranno ascoltare le testimonianze dei volontari, conoscerete le attività che impegnano Croce Bianca nel quotidiano, incontrare i volti di coloro che hanno fatto nascere, crescere e reso unica negli anni questa Associazione.
L’appuntamento è per le 9,30 di domani, sabato 20 maggio, Aula Cevas, presso sede Croce Bianca di via Trieste, 64. Durante la mattinata, alla presenza delle autorità cittadine, sarà inaugurata e benedetta la nuova ambulanza 130, acquistata grazie al sostegno di generosi donatori. A conclusione dell’evento, a tutti i presenti sarà offerto un ricco rinfresco e non mancherà il taglio di una meravigliosa torta.

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti