Boffalorello si fa più bello con i Led

Condividi questo ArticoloShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

Al centro sportivo “Umberto Re” di Boffalora Sopra Ticino iniziano importanti lavori di restyling per una struttura nel segno dell’efficienza energetica, della sicurezza e del comfort

BOFFALORA SOPRA TICINO – Comincia un importante periodo per il centro sportivo “Umberto Re” conosciuto anche come Boffalorello, che punta a offrire qualità ed efficienza ancora maggiori.

Per questo la dirigenza del “Boffalorello SSD Arl” ha deciso di intervenire per la sostituzione dell’impianto illuminante con un impianto LED decisamente performante. Le luci LED verranno installate sia nel perimetro esterno sia all’interno, offrendo una qualità visiva decisamente migliore, oltre a puntare a una maggiore efficienza energetica. L’efficienza energetica comporta, come risultati, un consistente risparmio energetico e una sostanziale riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera. Secondo diverse ricerche i LED contribuiscono a fare efficienza, permettendo risparmi anche del 50% rispetto alle luci a risparmio energetico.

 

Una luce migliore contribuisce a una maggiore percezione di sicurezza per chi fa sport e per chi assiste. Ma c’è di più. In concomitanza con la sostituzione dell’impianto illuminotecnico a Boffalorello – dal 16 ottobre fino al 10 novembre – verranno avviati diversi interventi straordinari di manutenzione quali:

 

  • Rifacimento dell’intonaco della parete interna della palestra, limitrofa al campo di basket
  • Impermeabilizzazione del corridoio esterno alla palestra lato campo da calcio mediante un doppio strato di guaina
  • Sostituzione  dei pannelli fonoassorbenti posti sulle pareti laterali del campo da basket
  • Sistemazione e messa a norma delle porte di emergenza

 

«Si tratta di una significativa opera complessiva di lavori che hanno l’obiettivo di rendere Boffalorello un centro ancora più confortevole e sicuro, offrendo allo stesso tempo una migliore qualità sia per gli sportivi sia per i numerosi visitatori che frequentano la nostra struttura – spiega Mauro Maugeri, presidente della Boffalorello SSD Arl – Intendiamo scusarci fin d’ora per il disagio arrecato, ma ripagheremo tutti i nostri ospiti, sportivi e visitatori, con risultati di assoluta eccellenza». Lo stato dei lavori verrà puntualmente aggiornato attraverso la

*pagina Facebook ufficiale

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti