Agosto, a Magenta torna ‘Muovo’: un servizio per anziani, disabili e soggetti fragili

Condividi questo ArticoloShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this page

Il Sindaco Calati e l’assessore Morani: “Un servizio in continuità con gli anni precedenti per agevolare la mobilità di persone anziane, disabili e in difficoltà verso i luoghi di maggiore interesse, ospedale, farmacie, supermercati, Comune”

 

 

MAGENTA – “L’Amministrazione comunale in continuità con gli anni passati garantisce per il mese di agosto il servizio Muovo, servizio di trasporto sociale gratuito per agevolare la mobilità di persone anziane, disabili e in difficoltà verso i luoghi di maggiore interesse in Città, ospedale, farmacie, supermercati, Comune. Un servizio gratuito realizzato in collaborazione con due delle associazioni più attive in ambito sociale e che da sempre si prodigano a favore delle persone più fragili”, spiega il sindaco Chiara Calati.

Il servizio si articola in accompagnamento sociale (in collaborazione con Auser) da e per il domicilio per le persone anziane e diversamente abili della Città e delle frazioni: per usufruirne è necessario telefonare dal lunedì al venerdì entro le ore 12 allo Sportello Servizi alla Persona del Comune di Magenta (tel. 02 9735261). Affiancata a questa opportunità c’è la possibilità di usufruire di un percorso in città e da e per Pontevecchio e Pontenuovo effettuato da un pulmino della Croce Azzurra con la presenza dei volontari dell’associazione per il trasporto di persone anziane e/o sole ogni mattina dal lunedì al venerdì secondo un tragitto prestabilito. Il mezzo effettuerà tre giri, due di andata e uno di ritorno, con partenza da Via Foscolo a Pontenuovo e un percorso che toccherà le principali zone residenziali periferiche raggiungendo i luoghi di interesse. Un giro invece effettuerà solo il percorso di ritorno con partenza presso il centro commerciale Iper.

“Un ringraziamento particolare a Croce Azzurra e Auser- aggiunge l’assessore al Welfare Patrizia Morani- che supportano l’Amministrazione nell’offrire un servizio a quei cittadini che non hanno mezzi propri o qualcuno che li possa aiutare negli spostamenti in un mese piuttosto difficile per chi è solo come quello di agosto”.

Redazione
di Redazione Ticino Notizie

Potrebbe interessarti